Articolo


Un passo avanti: campagna sulla trasparenza nel settore delle calzature

Continua la campagna per chiedere ai grandi marchi trasparenza sulle loro filiere di produzione. Accanto alla petizione #GoTransparent accompagnata dal report Segui il filo, che si focalizza sull’industria dell’abbigliamento, le organizzazioni di…

Articolo


(2015) REPORT – Quanto è vivibile l’abbigliamento in Italia?

Nuovo report sull’industria tessile e calzaturiera italiana La Campagna Abiti Puliti lancia un nuovo report sulla situazione del settore tessile e calzaturiero italiano redatto attraverso una ricerca realizzata in tre regioni italiane: Veneto,…

Articolo


Lusso low Cost

di Devi Sacchetto, Docente di Sociologia presso l'Università di Padova Cinque giorni dopo che lo stilista di punta ha finito di disegnare in qualche atelier parigino i nuovi modelli di Louis Vuitton, a Fiesso d’Artico (Venezia) si comincia a…

Articolo


(2013) Lettera aperta a Dolce e Gabbana

Cari Dolce e Gabbana, nel leggere le dichiarazioni che avete rilasciato in questi ultimi giorni ci sarebbe da farsi grasse risate, se non ci fossero degli aspetti inquietanti che accompagnano da anni il lavoro della Vostra azienda. La questione…

Articolo


(2013) REPORT – Scoperto l’uso della tecnica del sandblasting nelle fabbriche cinesi

UPDATE: leggi il report in italiano Attivisti chiedono oggi con forza un intervento immediato da parte dei governi e delle aziende per abolire definitivamente la tecnica della sabbiatura e gli altri processi di rifinitura dalla produzione dei…

Articolo


(2012) REPORT – I jeans continuano ad uccidere

Inchiesta svolta in 7 fabbriche bengalesi. La sabbiatura abolita solo a parole. Dopo la condanna ufficiale del sandblasting come tecnica di schiaritura dei jeans da parte di molti marchi internazionali del mondo della moda, la Campagna Abiti Puliti…

Articolo


(2011) Sabbiatura: anche Cavalli getta la spugna

Con una sintetica nota stampa, il Gruppo Roberto Cavalli ci informa di non utilizzare il processo di sabbiatura. L'attenzione che in questi ultimi giorni i media hanno dedicato al tema non deve essere piaciuta al brand che si è affrettato a…

Articolo


(2011) Le Iene per Abiti Puliti

Per chi se lo fosse perso, ecco il fantastico servizio delle Iene sulla sabbiatura dei jeans. Toccanti interviste agli addetti al sandblasting e un tentativo di parlare con Dolce & Gabbana e Cavalli finito piuttosto male... Guarda il video

Articolo


(2011) Continua la campagna contro i killer jeans

Siamo a circa un anno dal lancio della campagna internazionale che ha spinto molte imprese a rivedere le loro politiche aziendali in relazione alla sabbiatura. Grazie a tutti voi, abbiamo registrato successi considerevoli ottenendo impegni…

Articolo


(2011) Un’altra vittoria: Armani abbandona il sandblasting

La campagna per l'abolizione del sandblasting portata avanti dalla Clean Clothes Campaign ha  conseguito un nuovo e importante risultato ottenendo l'impegno ufficiale della nota azienda tessile Armani ad annunciare la messa al bando della tecnica…

Articolo


(2011) Alla larga da quei jeans

Agosto 2011 - Diritti dei lavoratori negati, poco rispetto per l'ambiente, chimica nei tessuti. L'etica scolorita delle maggiori griffe. Pubblichiamo l'inchiesta condotta da Altroconsumo con un intervista a Deborah Lucchetti della Campagna Abiti…

Articolo


(2011) Anche Dolce & Gabbana sceglie la strada della censura

La casa di moda italiana Dolce & Gabbana ha cancellato dalla sua bacheca Facebook i messaggi lasciati da alcuni attivisti che chiedevano all'azienda di mettere al bando il sandblasting, la tecnica usata per dare ai jeans un look "usurato e…

Articolo


(2011) Fermiamo i jeans che uccidono di Dolce & Gabbana e Armani

La situazione La sabbiatura, utilizzata per dare ai jeans un look usato e “logoro”, è nota per essere letale per gli operatori del tessile in paesi come il Bangladesh e la Turchia, dove tale tecnica viene eseguita manualemente. La sabbia viene…

Articolo


(2011) Ce l’abbiamo fatta: anche Versace rinuncia al sandblasting

Una lunga campagna della Clean Clothes Campaign, recentemente intensificata tramite Facebook e una petizione lanciata in rete attraverso la piattaforma Change.org, ha portato la nota azienda tessile Versace ad annunciare la messa al bando della…

Articolo


(2011) Versace censura gli attivisti della CCC su Facebook

La casa di moda Versace ha disattivato sulla sua pagina facebook la possibilità per i suoi fan di aggiungere post dopo che alcuni attivisti della Clean Clothes Campaign avevano lasciato decine di messaggi chiedendo che l'azienda abbandonasse il…

Articolo


(2011) Killer jeans: le risposte delle imprese

Dopo 2 mesi di campagna pubblica che ha attraversato diversi paesi europei, molte sono le imprese che hanno espresso la volontà di sospendere la sabbiatura. E' tuttavia importante conoscere le diverse posizioni che esprimono le aziende perchè non…

Articolo


(2011) STOP ai jeans sabbiati

STOP ai jeans sabbiati Continua la campagna killer jeans Diesel, Dolce & Gabbana e Armani sono firme notissime della moda italiana nel mondo. Sono anche fra le imprese che rifiutano di aprire un confronto con la Campagna Abiti Puliti per porre…

Articolo


(2010) REPORT – Vittime della moda

Campagna per l'abolizione della sabbiatura dei Jeans 27 novembre 2010 - La Clean Clothes Campaign ha lanciato un appello ai produttori di jeans e ai governi per fermare la sabbiatura del denim. La sabbiatura (sandblasting) può causare una forma…

Articolo


(2010) DESA: ancora persecuzioni presso il fornitore di Prada

Vi invitiamo a contattare la direzione della DESA e i marchi internazionali committenti per esprimere il vostro disappunto per l'incapacità di tutelare i diritti dei lavoratori della DESA e per esortarli a garantire che il protocollo sia applicai…

Articolo


(2009) Vittoria per i lavoratori della Desa in Turchia

Il protocollo stabilisce che:•  DESA riconoscerà il Deri Is come l’unico sindacato autorizzato in fabbrica• DESA non metterà in campo alcun comportamento, positivo o negativo, nei confronti dei lavoratori in riferimento al sindacato• DESA…

Articolo


(2009) REPORT – Amazzonia che macello!

L'indagine di Greenpeace "Slaughtering the Amazon" pubblicata nel mese di giugno 2009 denuncia la corresponsabilità nella deforestazione dell'Amazzonia di marchi delle calzature e della grande distribuzione GIUGNO 2009 - Centinaia di allevamenti…

Articolo


(2009) La corte suprema da ragione ai lavoratori della DESA mentre i marchi del lusso tacciono

La corte suprema da ragione ai lavoratori della DESA mentre i marchi del lusso tacciono MAGGIO 2009 - A quasi un anno dall'inizio della lotta per il riconoscimento del sindacato, la Corte Suprema in Turchia ha confermato che 18 dei lavoratori…

Articolo


(2009) La lotta dei lavoratori della DESA compie 1 anno

La lotta dei lavoratori DESA compie 1 anno I lavoratori attendono giustizia mentre Emine Arslan sarà premiata per la sua battaglia sui diritti umani APRILE 2009 - Cari amici e sostenitori della campagna Abiti Puliti, mentre si sta avvicinando il…

Articolo


(2009) Prada: il vero prezzo del lusso

Prada: il vero prezzo del lusso Continua il tour europeo della delegazione turca per chiedere a PRADA un comportamento responsabile 9 MARZO 2009 - Emine Arslan e Nuran Gulenc continuano il loro viaggio per denunciare in quali condizioni vengono…

Articolo


(2009) Desa: i marchi internazionali devono intervenire

I marchi internazionali devono intervenire FEBBRAIO 2009 - Nel novembre 2008 la Clean Clothes Campaign e LabourStart hanno lanciato un appello urgente volto a sostenere i lavoratori turchi della DESA ingiustamente licenziati che producevano per…

Articolo


(2008) Il sindacato è un diritto, non un lusso!

Il sindacato è un diritto, non un lusso! Ditelo a Prada, Mulberry, Louis Vuitton, Aspinals of London e Samsonite NOVEMBRE 2008 - Chiunque decide di comprare una borsa di pelle o un paio di guanti di Prada, Mulberry, Louis Vuitton, Aspinals of…

Articolo


(2008) Moda e pellicce:cresce la strage di animali

La lista dei peggiori stilisti e di chi ha fatto una scelta di civiltà di Ersilia Monti GENNAIO 2008 - Ogni anno oltre 40 milioni di animali allevati o catturati vengono uccisi per la loro pelliccia, 300 mila solo in Italia. Gli animali da…

Articolo


(2007) Intervista a Sabrina Giannini, autrice di “Schiavi del lusso” (Report, RAI3, 2.12.2007)

(Report, RAI3, 2.12.2007) a cura di Ersilia Monti DICEMBRE 2007 - Intervista stimolo per utili riflessioni sul concetto di lusso e di qualità. Sono necessariamente sinonimi? I retroscena del mondo della moda e le responsabilità dei mezzi di…