Si è svolta sabato 28 febbraio nel cuore di Milano durante la Fashion Week la grande performance a cura della Antica Sartoria Errante in collaborazione con la Campagna Abiti Puliti per chiedere a Benetton di risarcire immediatamente le vittime del Rana Plaza versando nel Donors Trust Fund almeno 5 milioni di dollari.

Un momento di condivisione e sensibilizzazione che ha coinvolto passanti, curiosi, cittadini nel tragico ricordo di quella tragedia avvenuta quasi due anni fa.

Dopo le dichiarazioni dei giorni scorsi dell’azienda, che si è impegnata ad effettuare un versamento nel fondo, chiediamo che si adoperi in fretta per mantenere la sua promessa. Purtroppo le vaghe dichiarazioni circa le valutazioni di una “terza parte indipendente” sull’importo che alla fine decideranno di versare nel fondo, lasciano ancora una volta un’ombra sulle reali intenzioni della famiglia Benetton.

5 milioni di dollari è una cifra proporzionata calcolata in base a dei criteri oggettivi: relazioni commerciali del marchio con il Rana Plaza, relazioni commerciali con il Bangladesh, proporzione con il fatturato dell’azienda.

Non c’è più tempo: le vittime stanno aspettando. E’ ora che ricomincino a vivere.

Foto di Riccardo La Valle

[fsg_gallery id=”8″]