Coronavirus, Campagna "Abiti puliti": i brand tutelino i lavoratoriLa difesa del popolo20 Marzo 2020
Come si prepara la moda alla prima Milano Fashion Week dopo il CovidLinkiesta21 Settembre 2020
Chi fa le scarpe a chi le cuceIl Venerdì22 Marzo 2019
L’altro 11 settembre: le vittime di Karachi attendono giustizia
Il Manifesto

11 Settembre 2014 - Cartaceo


Rana Plaza, Benetton non risarcisce

Il Manifesto

12 Novembre 2014 - Cartaceo


Gli schiavi bulgari delle griffe

Il Manifesto

12 Novembre 2014 - Cartaceo


Bangladesh la lunga tessitura

Valori

Dicembre 2014 - Cartaceo


E ORA CHI PAGA?

Valori

Dicembre 2014 - Cartaceo


2014

I lavoratori tessili in Pakistan e Bangladesh morti di lavoro a migliaia per i profitti delle aziende occidentali – Repubblica

Cambogia, i lavoratori e le lavoratrici del comparto tessile chiedono un salario dignitoso – Repubblica

La risposta di H&M: “Siamo la prima azienda di moda ad aver sviluppato una strategia globale per un salario equo” – Repubblica

Bangladesh, Rana Plaza 18 mesi dopo: l’incontro con le famiglie delle vittime – Repubblica

Bangladesh, C&A sigla accordo per risarcire le vittime dell’incendio di Tazreen – Repubblica

Bangladesh, “Benetton non ha versato nulla al fondo per le vittime della strage” – Il Fatto Quotidiano

Rana Plaza, 18 mesi dopo – La Stampa

Scarpe Bata, una storia davvero brutta – La Stampa

Cambogia: H&M dia l’esempio, si impegni a garantire un salario dignitoso – La Stampa

L’altro 11 settembre: le vittime di Karachi attendono giustizia – 11/09/2014 Il Manifesto – Cartaceo

Rana Plaza, Benetton non risarcisce – 12/11/2014 Il Manifesto Cartaceo

Gli schiavi bulgari delle griffe – 12/11/2014 Il Manifesto Cartaceo

Rana Plaza, la Clean Clothes Campaign torna in Bangladesh – Valori

Abiti Puliti contro KIK per la tragedia di Karachi – Valori

Bangladesh, accordo di risarcimento sull’incendio alla Tazreen – Valori

Bangladesh la lunga tessitura – Valori Cartaceo Dicembre 2014

E ORA CHI PAGA? – Valori Cartaceo Dicembre 2014

Le vittime della Ali Enterprises attendono giustizia – HuffingtonPost

Benetton rispetti i diritti umani, partendo dal caso Rana Plaza – HuffingtonPost

Rana Plaza: Benetton rifiuta di risarcire le vittime – Vita

Tessile, non c’è pace per le vittime del Rana Plaza – Altreconomia

NUDO IN SCENA E RICERCA ARTISTICA: LA DANZA A TERAMO È SENZA CENSURE – PrimaPress

Bangladesh, Abiti Puliti denuncia: “A 18 mesi dal Rana Plaza pochi risarcimenti” – HelpConsumatori

Abiti puliti: Benetton risarcisca le famiglie del Rana Plaza – HelpConsumatori

La Benetton va richiamata a pagare i risarcimenti per il disastro della Rana Plaza – GadLerner.it

Rana Plaza, Benetton unica big del tessile a non risarcire le 1.138 vittime – Il Velino

Radio Articolo 1

Bangladesh: risarcire le vittime del lavoro. Con D. Lucchetti, Abiti Puliti – 28/11/2014

Irresponsabilità sociale d’impresa. Con D. Lucchetti, Campagna Abiti Puliti 27/10/2014

2013

Bangladesh, la denuncia: ”Quelle fabbriche fatiscenti’ (Repubblica TV e Radio Capital) – Repubblica

Bangladesh, ad oggi 804 morti ma sotto le macerie ce ne sono tanti altri – Repubblica

Bangladesh, i morti sono ormai 1.045. Intanto, un milione di firme per la sicurezza – Repubblica

Bangladesh, l’accordo-sicurezza. Ma firmano solo aziende europee – Repubblica

In piazza per chiedere i risarcimenti alle vittime delle tragedie del Bangladesh – Repubblica

Bangladesh: crollo del Rana Plaza. Nascono regole nuove per lavorare –  Repubblica

Rana Plaza, l’accordo entra nel vivo. Ora c’è il piano che tutela i lavoratori – Repubblica

Rana Plana, le vittime da risarcire. Ma c’è chi accetta e chi si rifiuta – Repubblica

Bangladesh, un altro incendio. A Dacca 10 morti e 50 feriti – Repubblica

Rana Plaza, le vittime e i feriti ormai inabili aspettando ancora di essere risarciti – Repubblica

I giganti della distribuzione Usa non aiutano le vittime del Bangladesh – Repubblica

 

Bangladesh, ancora nessun risarcimento alle vittime dell’incendio da Piazza Italia e Walmart – Repubblica

Prato, “Quante saranno le prossime vittime?” L’indignazione, spesso tardiva, di associazioni e istituzioni – Repubblica

Abiti Puliti”, una T-shirt per sempre “pulita”? La raccolta fondi per la i diritti di chi lavora – Repubblica

 

“In Bangladesh, Benetton e le altre aziende devono garantire sicurezza” – Il Fatto Quotidiano

Bangladesh, strage di lavoratori tessili. E le foto “accusano” Benetton –  Il Fatto Quotidiano

 

Stragi in Bangladesh, Benetton e Piazza Italia ignorano richiesta di risarcimento – Il Fatto Quotidiano

Laboratori illegali, griffe sporche di sangue – Il Fatto Quotidiano cartaceo

 

Bangladesh, le vittime del crollo del Rana Plaza ricattate dai datori di lavoro – Corriere della sera

Etichette Benetton tra le macerie. L’azienda: fornitura occasionale – Corriere della sera

Giovani e Cgil: cerchiamo di cambiare così Atipici a chi – L’Unità

 

Strage dimenticataLe schiave delle T-shirt – L’Unità cartaceo

 

«Senza soldi vittime due volte» – L’Unità

Diritti sul lavoro dal Bangladesh a Barletta. L’intervento – L’Unità

 

La campagna: «Benetton risarcisca le vittime di Dacca» – L’Unità

 

L’inferno sotto le macerie di Dacca – L’Unità

 

Crollo in Bangladesh, 250 morti per le t-shirt low cost (cartaceo) – L’Unità

Crollo in Bangladesh, 290 morti Operai in rivolta dopo l’incidente – L’Unità

 

Fabbriche crollate, esplode la rivolta in Bangladesh – L’Unità

 

 

 

Dopo Prato, chi saranno le prossime vittime? – La Stampa

 

Tutto quello che la moda non dice – La Stampa

 

Rana Plaza, aspettando ancora – La Stampa

 

Cronaca di tragedie annunciate – La Stampa

 

Bangladesh: Tragedia Dacca, attivisti: coinvolti marchi italiani – La Stampa

 

Crollo palazzo in Bangladesh. I big della moda low-cost firmano un protocollo sulla sicurezza – Il Sole 24 ore

Bangladesh, 300 morti e altrettanti dispersi. Tra i clienti dei laboratori tessili numerosi marchi occidentali – Il Sole 24 ore

 

Bangladesh, ci sono sopravvissuti sotto gli otto piani del palazzo crollato – Il Sole 24 ore

La rivolta degli operai – Internazionale

Abiti puliti, coscienze meno – Espresso

Prato: una tragedia che doveva essere evitata – HuffingtonPost

 

Siamo tutti in braghe di tela? – HuffingtonPost

Oltre la rabbia, le questioni aperte dalla strage di Lampedusa – HuffingtonPost

Rana Plaza 5 mesi dopo: il silenzio delle aziende italiane – HuffingtonPost

 

La differenza tra perdere tutto e conservare la dignità – HuffingtonPost

 

Lettera aperta a Dolce e Gabbana: siete sicuri che l’evasione sia la più grave notizia tra quelle che vi riguardano? – HuffingtonPost

Gap e Walmart, le bugie hanno le gambe corte – HuffingtonPost

Quelle strisce bianche sui jeans che nuocciono alla salute – HuffingtonPost

 

Lacrime da coccodrillo per WalMart e Gap – HuffingtonPost

 

I morti del Rana Plaza attendono giustizia – HuffingtonPost

 

Abbiamo vinto. Benetton firma l’accordo – HuffingtonPost

 

Lettera aperta a Benetton: l’azienda si assuma le sue responsabilità – HuffingtonPost

 

Rana Plaza, Bangladesh. Il capolinea del capitalismo globale – HuffingtonPost

 

Bangladesh: la protesta per il salario minimo (cartaceo – anche su lettera22) – Il Manifesto

Rana Plaza: chi vuole e chi no risarcire le vittime (cartaceo – anche su lettera22) – Il Manifesto

Verso un fondo per le vittime del Rana Plaza (cartaceo – anche su lettera22) – Il Manifesto

Rana Plaza, la differenza tra perdere tutto e conservare la dignita’ (cartaceo – anche su lettera22) – Il Manifesto

 

Chi si e chi no a un mese dal Rana Plaza (cartaceo – anche su lettera22) – Il Manifesto

Benetton firma l’accordo sulla sicurezza in Bangladesh (cartaceo – anche su lettera22) – Il Manifesto

 

Dacca, i morti superano quota mille (cartaceo – anche su lettera22) – Il Manifesto

 

Dacca, nuovi documenti incastrano Benetton (cartaceo – anche su lettera22) – Il Manifesto

Cosa chiediamo alla Benetton (cartaceo – anche su lettera22) – Il Manifesto

 

Dacca, sbatti il mostro in prima pagina (cartaceo – anche su lettera22) – Il Manifesto

Strage di Dacca, rispunta Benetton (cartaceo – anche su lettera22) – Il Manifesto