Cerca notizie sul tuo marchio preferito

azioni_urgenti_icon

AZIONI URGENTI

In coordinamento con le coalizioni attive in 17 paesi europei e in collaborazione con le organizzazioni di diritti del lavoro in Canada, Stati Uniti e Australia, la Campagna Abiti Puliti riceve, diffonde e sostiene le richieste di assistenza e solidarietà da parte dei partner internazionali per la risoluzione dei casi di violazione nei paesi di produzione

megafono_icona

CAMPAGNE

La Campagna Abiti Puliti approfondisce e conduce campagne periodiche su tematiche specifiche e trasversali come il salario dignitoso, la salute e la sicurezza, il rispetto dei diritti del lavoro nelle filiere legate agli eventi olimpionici, il lavoro migrante.

ICONA_report

RAPPORTI

Scopri tutti i rapporti pubblicati dalla Clean Clothes Campaign, dalla Campagna Abiti Puliti e dai loro partner internazionali. Cifre, marchi, Paesi per approfondire la situazione dell'industria tessile nel mondo


Ultima Azione Urgente

Continua a leggere

Ultima Campagna

  • CHYS_visual_net_man_A4_ITAl via la campagna “Change your shoes” per trasformare l’industria calzaturiera

    18 organizzazioni impegnate nella difesa dei diritti umani, dei diritti dei lavoratori e dell’ambiente, provenienti dall’Europa, la Cina, l’India e l’Indonesia, lanciano la nuova campagna globale “Change your Shoes”, volta ad affrontare le violazioni sistematiche dei diritti umani che affliggono l'industria calzaturiera, tra cui le condizioni di lavoro non sicure e i salari da fame, nonché la necessità di una regolamentazione e di trasparenza.

Continua a leggere

Ultimo Rapporto

Continua a leggere

RESTA AGGIORNATO

Inserisci i tuoi dati:

L'indirizzo al quale desideri ricevere le newsletter.

Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)



ULTIME FOTO

 

 

 

bandiera_europeaThis publication has been produced with the assistance of the European Union. The contents of this publication are the sole responsibility of Campagna Abiti Puliti and can in no way be taken to reflect the views of the European Union