(2013) Lettera aperta a Dolce e Gabbana

Cari Dolce e Gabbana,

nel leggere le dichiarazioni che avete rilasciato in questi ultimi giorni ci sarebbe da farsi grasse risate, se non ci fossero degli aspetti inquietanti che accompagnano da anni il lavoro della Vostra azienda. La questione dell’evasione, pur grave di suo, infatti, non è che l’ultima notizia che vi riguarda. Ma siamo proprio sicuri che sia la più grave?

(2011) REPORT – Quanti punti ha ottenuto il tuo marchio preferito?

«Nel contesto di crisi globale che stiamo attraversando, spesso sono i più deboli a pagare il conto più salato. E l’industria della moda è un ottimo esempio di questa tendenza». È questa la conclusione principale cui sono giunti Anna McMullen and Sam Maher redigendo la quinta edizione del report Let’s Clean Up Fashion 2011. The state of pay behind the UK high street.